Grande Davide!
Il test-bed con persone partecipo volentieri a predisporre.

diego
---------------------------------------
Diego Maniacco, Bolzano (Italy)
diego.maniacco@gmail.com
---------------------------------------
Not f'd — you won't find me on Facebook
Not f'd — you won't find me on Facebook



On Sat, 4 Apr 2020 at 22:44, LUGBZ <paolo.dongilli@lugbz.org> wrote:
Bene Davide.

@Patrick: ecco l'azienda. Via col progetto ed il supporto.

Paolo.

On Sat, 2020-04-04 at 21:50 +0200, Davide wrote:
>
> On 04/04/20 17:51, Patrick Ohnewein wrote:
> > Nella rete di aziende attorno al FUSS ci sono forse aziende
> > interessate
> > a fare un progetto su questa tecnologia?
>
> Ciao,
>
> io sono interessato a partecipare ad un eventuale progetto legato al
> remote desktop e a questa o altre tecnologie. Attualmente per molti
> progetti lavoro in remote desktop su una macchina virtuale in cui
> c'e'
> installato tutto il necessario per lo sviluppo. Anche perchè a volte
> lavoriamo in più collaboratori su un progetto e in questo modo non
> dobbiamo avere N ambienti locali da sincronizzare oltre a che gestire
> i
> dati in un solo posto. Inoltre la macchina virtuale può essere
> dimensionata sulle esigenze del progetto.
>
> In più per catch solve mi interesserebbe trovare una soluzione per
> l'assistenza remota.
>
> Attualmente utilizzo tigervnc su tunnel ssh. Il viewer tighervnc è
> un
> banale ma efficiente applicativo java (in realtà il lavoro
> "difficile"
> lo deve fare il server vnc per individuare le parti di schermo
> cambiate,
> il client semplicemente aggiorna pezzi di immagini). Il server sono
> dei
> semplici file da lanciare sul server senza particolari complessità
> di
> installazione. Interessante è anche la possibilità di far adattare
> automaticamente la risoluzione video del server alla grandezza della
> finestra del viewer.
> Ovviamente ancora più interessante sarebbe poter fare altrettando
> con
> solo un browser, in modo da non avere bisogno nemmeno del client vnc
> e
> di una connessione ssh.
>
> Come ha detto anche Chris, anch'io ho intuito che guacamole è un
> gateway
> tra un server/pc con vnc e un browser attraverso un webserver.
>
> Da quanto ho capito non è possibile avere un server "centrale"
> comune
> per le varie aziende, scuole, case private, ecc. Questo server deve
> poter "vedere" il pc su cui ci si vuole collegare per cui deve stare
> nella rete di ogni singola azienda. Non è tipo teamviewer che si
> lancia
> su due computer e il server teamviewer mette in collegamento del due
> macchine "triangolando" la connessione.
>
> Ciò non toglie che è un software interessante e magari si potrebbe
> pensare proprio come superare queste limitazioni di cui ho parlato.
>
>
> Saluti!
> _______________________________________________
> http://lists.lugbz.org/cgi-bin/mailman/listinfo/lugbz-list
_______________________________________________
http://lists.lugbz.org/cgi-bin/mailman/listinfo/lugbz-list