C'e' qualcuno che ha il coraggio di mettere in chiaro e in pubblico che fondi che vanno ad arricchire alcune multinazionali USA poi mancano, ad esempio, a scuola e sanita'?


Gianguido



On Thu, 2020-03-19 at 15:58 +0100, Daniele Gobbetti wrote:
Ciao a tutti,

segnalo dalla conferenza stampa di oggi ( http://www.provincia.bz.it/news/it/news.asp?news_action=4&news_article_id=636550 ) gli strumenti "meno liberi", che sono però gli unici citati:

-8<-
Ad oggi, 31 istituti scolastici in lingua italiana hanno attivato la didattica on line utilizzando diverse piattaforme, oltre al registro elettronico, gsuite di google.

 “Molti dirigenti ci chiedono le licenze office – spiega l’assessore alla scuola Giuliano Vettorato – stiamo lavorando, ogni giorno, per migliorare ulteriormente tutti i servivi online e venire incontro alle richieste principali che ci vengono richieste dai dirigenti scolastici...
-8<-

Ciao,
Daniele

--


Il giorno dom 15 mar 2020 alle 22:49, Paolo Dongilli <paolo.dongilli@gmail.com> ha scritto:
Cari amici, scusate il ritardo di questa comunicazione, ma i ritmi degli ultimi 10 giorni per chi lavora per le scuole sono stati abbastanza concitati. La scorsa settimana le scuole hanno iniziato con la didattica da remoto e ciascuna è partita con strumenti suggeriti dalle singole intendenze scolastiche. Strumenti che a seconda della sensibilità di chi li ha proposti sono più o meno liberi. 

_______________________________________________
http://lists.lugbz.org/cgi-bin/mailman/listinfo/lugbz-list