Rapido aggiornamento:
ero ad Heidelberg alla conferenza internazionale di Openstreetmap
Ora anche graphopper supporta gtfs e quindi trasporto multimodale

Il lun 23 set 2019, 18:37 Davide <d@vide.bz> ha scritto:

Ciao Maurizio,

grazie per la completa risposta!

Se lavorerai su questi temi (o altri) sempre pronto a scambiare esperienze!

Cari saluti!

On 16/09/19 18:08, Maurizio Napolitano wrote:
> On Mon, Sep 16, 2019 at 3:37 PM Davide <d@vide.bz> wrote:
>>
>> Ciao,
>>
>> qualcuno di voi conosce, ma soprattutto ha fatto esperienza, con qualche
>> libreria o servizio per avere il routing su osm? Dati due punti dovrebbe
>> poter calcolare il percorso auto + a piedi (ottimale anche con mezzi
>> pubblici).
>>
>> Grazie in anticipo per ogni suggerimento!
>
> Ciao Davide
> ne trovi di diversi partendo da qui
> https://wiki.openstreetmap.org/wiki/Routing
> guarda anche la parte librerie
> https://wiki.openstreetmap.org/wiki/Routing#Libraries.2Fdevelopment_tools
>
> Allo stato attuale, per quello che tu chiedi, mi vengono in mente
> questi prodotti:
> - opentripplanner
> - openrouteservice
> - osrm
> Di questi solo il primo mi sembra gestisca il trasporto multimodale
> con i mezzi pubblici
> Il secondo è un fork di graphopper e si integra con diversi servizi
> Il terzo ora ha dietro lo sviluppo di Mapbox che lo sta integrando con valhalla
>
> Personalmente investire del tempo su valhalla che è il più completo
> (ha anche il supporto multmodale).
> Potresti anche guardare i prodotti di oslandia
> https://oslandia.com/en/
>
> In generale però dovresti fare altre considerazioni quali:
> - verfica del grafo stradale
> - integrazione con dati raster per il calcolo delle pendenze
>
> Così, per la cronaca, avevo fatto un test fesso con le isocrone fra
> openrouteservice e osrm
> https://medium.com/@napo/isocrone-mapbox-vs-openrouteservice-6454fbcabbf6
> dove mostravo che mapbox (con osrm) mostra dati migliori in quanto ha
> la parte 3d.
>
> Credo comunque che openrouteservice in questo momento abbia dei
> risultati migliori su heidelberg (considera che gestisce anche i dati
> di traffico) dove il software è sviluppato e dove integrano la maggior
> parte dei dati.
> Venerdì prossimo, tra l'altro, fanno un incontro interessante sul
> routing basato sui vincoli di orario e di mezzo di trasporto,
> http://giscienceblog.uni-hd.de/2019/04/17/project-tardur-starts-open-source-routing-with-time-dependent-restrictions/
>
> Nota:
> ho un progetto che parte a breve dove lavorerò proprio su questi temi
> _______________________________________________
> http://lists.lugbz.org/cgi-bin/mailman/listinfo/lugbz-list
>
_______________________________________________
http://lists.lugbz.org/cgi-bin/mailman/listinfo/lugbz-list